Posts Tagged “servizio”

versare300x300Ci vogliono pazienza e maestria, ma soprattutto passione e cura per imparare ad apprezzare davvero una buona birra. Proviamo da oggi a raccontarvi la prima delle tre  fasi essenziali del processo di degustazione, in quali condizioni esaminare una birra, con quali parametri e attraverso quali sensi, perché è attraverso di essi che scopriamo il mondo e, in questo caso, impariamo a riconoscere ed apprezzare la birra.

Prima di tutto conta l’ambiente intorno a voi. Fate attenzione a che sia “puro”, nessuna luce colorata ad alterare i colori della vostra bevanda, niente odori forti (fumo o cucina) che possano confondere il vostro naso ed il servizio deve rispettare le poche, ma essenziali regole, per la riuscita di una buona analisi sensoriale. Leggi il resto di questo articolo »

Comments 1 Commento »

Capitolo 4

antonello-maietta-pres-aisTra i 5 esperti che ci hanno accompagnato lo scorso maggio in un percorso di analisi e comprensione sul successo della birra chiara non poteva mancare il parere di un intenditore di degustazione, il presidente dell’AIS Antonello Maietta . Con la sua ironia e professionalità ci ha parlato nel corso della conferenza dell’esperienza “nuova” con la birra che i sommelier più preparati d’Italia stanno, felicemente, scoprendo. Insieme abbiamo scambiato qualche battuta sugli italiani e la birra. Leggi il resto di questo articolo »

Comments 1 Commento »

new-york_redux

Di Alessandra Grandi

Ricordo la prima volta che ho ordinato una birra a New York. Ero al Coffee Shop, un locale a Union Square famoso per i suoi hamburger. Mi ero appena trasferita in città e una sera, uscita dal lavoro, andai a cena con una collega ed una sua amica. In attesa di gustare il celebre hamburger americano ordinammo da bere, ma ricordo che nel vedere arrivare il cameriere mi sono cascate le braccia! Non ci potevo credere, ho scoperto (quella sera e tutte quelle successive) che a New York ti servono la birra direttamente nella bottiglia. Il bicchiere non lo prendono nemmeno in considerazione! Leggi il resto di questo articolo »

Comments Nessun Commento »

schiumaLa prima regola da osservare per degustare al meglio una birra è “fare attenzione che iI vetro del bicchiere sia sempre ben pulito”. In pratica, se sono presenti tracce di grasso, di detergente o di brillantante la schiuma non si formerà correttamente e, di conseguenza, rischiamo, da un lato che la nostra birra sia meno digeribile, dall’altro che si alterino il suo gusto, gli aromi e le fragranze. Per questo la cosa migliore sarebbe sempre lavare il nostro bicchiere a mano: la lavastoviglie lascia spesso residui di sapone. Leggi il resto di questo articolo »

Comments 1 Commento »