tavoledellabirra_minQuasi 500 locali, testati, segnalati e recensiti da trenta esperti del settore in tre grandi categorie che racchiudono il meglio della proposta enogastronomica italiana legata alla birra: ecco, in poche parole, i numeri di una guida che farà epoca per gli amanti della buona birra e della buona tavola.

E’ in arrivo  Le Tavole della Birra 2011, nata dalla collaborazione tra le Guide dell’Espresso e AssoBirra. La guida, diretta da Enzo Vizzari e curata da Antonio Paolini con Roberta Corradin, è una vera bibbia dedicata alla nostra bevanda preferita, con i migliori pub, ristoranti e beer shop di tutta Italia.

Chi ci segue regolarmente lo sa: il consumo e la cultura della birra hanno avuto negli ultimi anni una meritata quanto vertiginosa crescita nelle preferenze di tutto il paese, e quale modo migliore per legittimarne e festeggiarne il successo?

vetrofania2

Per indicare i migliori locali sono stati scelti tre metri di giudizio ben distinti, dedicati a ristoranti, pub e beer shop. I primi sono valutati da uno a cinque calici per premiare l’attenzione tanto a una carta delle birre fornita e di qualità, quanto agli accostamenti culinari migliori tra birra e cibo.

Sugli scudi il ristorante Ilario Vinciguerra - Antica Trattoria Monte Costone di Galliate Lombardo, eletto dagli esperti miglior Tavola della Birra 2011. Menzione speciale anche per gli altri tre “finalisti”, che si sono aggiudicati il premio “Selezione Tavole della Birra”: “Duomo” di Ragusa, “Ora d’aria” di Firenze e “Symposium Quattro Stagioni” di Serrungarina. I premiati però non finiscono qui: a “Nidaba” di Montebelluna va il premio per la diffusione della cultura della birra, grazie alla generosa selezione internazionale; mentre Cracco, tempio dell’alta cucina per i gourmet milanesi e di tutto il mondo, vince quello per il miglior abbinamento cibo-birra. Il piatto da provare? Capasanta marinata nel Campari con latte di cocco e cumino e la Tripel Karmeliet di Bosteels.

Per quanto riguarda i pub l’indicazione scelta per i voti sono le spine, da una a tre, grandi protagoniste del consumo al bancone. A definire la categoria è la scelta di orientare la cucina come accompagnamento alla degustazione di birra. Si distingue nel campo la città di Roma, dove è possibile trovare ben sette dei venti pub eccellenti segnalati nella guida, compreso il pub migliore dell’anno: il famoso Open Baladin.

A chiudere la guida sono i “beer shop” migliori d’Italia, valutati da una a tre bottiglie e capitanati dal Grand Cru di Sant’Arcangelo di Romagna.

Le Tavole della Birra 2011 però non si limita a indicare i luoghi migliori per la birra: nella guida trovano posto anche una sezione dedicata alla storia della birra e i processi produttivi, con particolare attenzione a un rigoroso approfondimento nei confronti dei vari tipi di birre esistenti. Non manca anche una guida alla degustazione e agli accostamenti gastronomici.

Insomma Le Tavole della Birra 2011 è decisamente la guida del mangiare e del bere di qualità che mancava in Italia, un’aggiunta fondamentale alla collana di classe dell’Espresso diretta da Enzo Vizzari, che l’ha anche presentata in anteprima insieme a Piero Perron, presidente di AssoBirra.

Mentre ci sembra doveroso offrire un brindisi all’avvenimento, immaginiamo che la domanda fondamentale a cui rispondere sia una, anzi due: quando esce? E dove trovarla? Le risposte sono semplici: Le Tavole della Birra 2011 sarà da domani nelle vetrine delle migliori librerie, il consiglio però è di sbrigarsi, prima che finisca…in un sorso!

Segnala e condividi:
  • Facebook
  • TwitThis
  • LinkedIn
  • MySpace
  • del.icio.us
  • Technorati
  • Digg
  • Google
  • Print this article!
3 Risposte a “Le Guide dell’Espresso e AssoBirra presentano Le Tavole della Birra 2011”
  1. [...] propone ricette e consigli. Le regole di abbinamento scritte dagli esperti le trovate anche su Le Tavole della Birra 2011, la guida definitiva per quanto riguarda il mondo birra in Italia…Non lo avete ancora? [...]

  2. [...] di far sapere quale birra stessimo sorseggiando in uno degli ottimi locali segnalati nella guida de Le Tavole della Birra 2011 (quale? Non ve lo diremo, ma era uno dei 7 pub di Roma segnalati dalla Guida). Inutile dire che è [...]

  3. [...] alla pubblicazione della guida de L’Espresso Le Tavole della Birra 2011, realizzata in collaborazione di AssoBirra, possiamo dire che qui, in Italia, questo è decisamente [...]

  4.  
Scrivi un Commento

E' necessario connettersi per scrivere un commento. Collegati